STORNI
2 dicembre 2015

STORNI

Coldiretti Roma: «Necessari interventi seri: danni alle colture»

«Dopo i cinghiali, gli storni sono gli animali selvatici che fanno più danni all’agricoltura colpendo tra l’altro colture ad alto valore aggiunto e intensità di manodopera,come i frutteti e i vigneti, mettendo così a rischio il reddito delle imprese. Inoltre, il guano crea conseguenze pesanti per la città sia sotto il profilo del decoro, sia per quanto riguarda la sicurezza stradale, come dimostrano i numerosi incidenti sul Lungotevere negli ultimi giorni. E’ necessario quindi un intervento serio da parte delle Istituzioni competenti, come avviene in altre regioni o in altri Paesi Europei, per fronteggiare questo fenomeno. E’ evidente come 5 falchi, utilizzati in volo per 3 volte, non rappresentino una soluzione valida di fronte a circa 4 milioni di storni che ormai sorvolano i cieli della capitale da fine ottobre».
Lo comunica David Granieri, presidente di Coldiretti Roma e Lazio.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi