Rinnovo cariche Coldiretti Lazio
13 gennaio 2013

Rinnovo cariche Coldiretti Lazio

E' in programma domani, lunedì 13 gennaio 2013, con inizio alle ore 10.30, presso la sala congressi di Palazzo Rospigliosi, a Roma, nella sede centrale di Coldiretti nazionale, l'appuntamento plenario della più grande e rappresentativa organizzazione agricola del Lazio. Da Frosinone la delegazione ciociara sarà guidata dal presidente Vinicio Savone e dal direttore Paolo De Cesare insieme ai segretari di zona e ai delegati che dovranno partecipare alla fase elettiva. Saranno presenti anche i delegati delle altre 4 province laziali e dei vertici dell'associazione. Verrà fatto il punto in merito alla situazione attuale e illustrato il progetto redatto dal titolo "Volare Alto". Si tratta di cinque punti che interessano i comparti produttivi del nostro territorio che sono stati congeniati per dare più forza al progetto Coldiretti per gli anni a venire. Un evento elettivo atteso e particolarmente importante per il momento davvero particolare che stiamo attraversando. Il presidente Massimo Gargano  presenterà il bilancio di questi anni di lavoro del gruppo dirigente in carica in compagnia del direttore regionale Aldo Mattia che sintetizzerà, prima della fase dedicata al voto, le linee programmatiche dei prossimi mesi. Saranno presenti tutti gli oltre 100 presidenti di sezione delegati al voto. «Si tratta - commenta Gargano - di un momento di riflessione collettiva molto importante per tutti i nostri imprenditori associati. Un' occasione preziosa per affermare e radicare ulteriormente il nostro progetto di sviluppo che si articola su più fronti". "Una iniziativa - aggiunge Mattia - che sarà utile per ribadire il valore strategico del comparto agroalimentare, del cibo, del territorio e delle attività economiche sostenibili ed identitarie di una regione che custodisce eccellenze da primato ed ha bisogno di un progetto serio per far sopravvivere le imprese e dare un futuro al comparto". Coldiretti Lazio rappresenta oltre 35.000 imprese, garantisce servizi ed assistenza alle imprese e ai cittadini oltre che nella propria sede operativa regionale anche in 5 sedi provinciali. Inoltre può contare su centinaia di uffici zona e oltre trecento recapiti presenti praticamente in tutto il territorio.
"Anticipando qualche punto che verrà messo in risalto - conclude Mattia - posso sottolineare quelli sulla difesa del suolo dalla cementificazione, la lotta alla burocrazia, la querelle legata alla vertenza sul prezzo del latte e il rilancio del settore dei kiwi, il ruolo della Centrale del Latte e  la programmazione territoriale e di tutela".

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi