10 maggio 2010

ECONOMICO

 
Concluso il ciclo di eventi Tre Botti in Teverina
L’azienda Azienda Agricola Tre Botti sensibile ai temi ambientali fin dalla sua nascita, è impegnata in progetti di ricerca volti al miglioramento dell'efficienza energetica e dell'impatto ambientale delle produzioni agricole. Dalla sinergia con il professor Riccardo Valentini dell'Università della Tuscia - Premio Nobel per la Pace 2007 per le ricerche sui cambiamenti climatici – è nato il progetto congiunto “Sostenibilità ambientale. Recupero, riutilizzo ed impatto ambientale”, con il patrocinio  di Coldiretti,  che si pone l’obiettivo di rendere l’azienda agricola e i suoi processi produttivi “ad impatto zero”. Primo importante traguardo che il progetto intende perseguire, un'etichetta di un vino di qualità superiore che certifichi la sostenibilità ecologica della produzione aziendale, cogliendo inoltre i vantaggi economici di tali linee di produzione. Tra gli interventi di messa in efficienza pianificati dall’ Azienda Agricola Tre Botti e dal Prof. Valentini figurano il biolago, la cella d'appassimento a risparmio energetico, la produzione di bioetanolo ed il compost da vinacce e residui vegetali. Dal confronto tra  mondo accademico, istituzionale, associativo ed aziendale è emersa la necessità di affrontare il tema della sostenibilità ambientale, come opportunità di sviluppo.
La tavola rotonda Green Economy e Sostenibilità Ambientale: vantaggio ecologico ed economico, processi e tecnologie innovative”, evento di punta del ciclo di conferenze che si è svolto dal 1 al 9 maggio,  moderata dal Prof. Carlo Alberto Pratesi della facoltà di Economia dell’Università degli Studi Roma Tre – ha messo in luce “la convenienza da parte degli imprenditori a convertire e rinnovare la filiera produttiva in termini di sostenibilità ambientale ed evidenziato come, intervenendo sulle tecniche di progettazione e produzione, si otterrebbe un abbattimento dei consumi e degli sprechi.Nel suo intervento Leonardo Michelini, presidente provinciale della Coldiretti di Viterbo, ha ribadito l’importanza di uno sviluppo sostenibile a tutela della salvaguardia delle tradizioni, della produzione e del consumo ribadendo la necessità di una maggiore collaborazione tra il mondo accademico, istituzionale ed aziendale per incrementare un sempre maggiore sviluppo agricolo che crei un vero valore aggiunto per le imprese, salvaguardando le peculiarità territoriali che nella nostra provincia sono il vero patrimonio dell’agroalimentare.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi