COLDIRETTI FROSINONE
19 ottobre 2015

COLDIRETTI FROSINONE

Ora non ce la fo, ma appena mi passa questo dolore alla schiena accetto l’invito”. Così Gerardo Gaibisso, classe 1927, toscano di Porto Santo Stefano, storico direttore della Coldiretti di Frosinone, deputato al Parlamento europeo per due legislature (debutto nel 1984, la conferma nel 1989), ha risposto ad Aldo Mattia, direttore della Coldiretti del Lazio, che gli chiedeva di far visita ai nuovi locali della Federazione, in piazza Pertini. I due si sono incontrati nei giorni scorsi. Mattia si è recato dal suo “maestro” per consegnargli la targa celebrativa dei sessant’anni dalla fondazione del patronato Epaca di Frosinone, alla cui crescita anche Gaibisso contribuì fortemente negli anni della sua direzione in Ciociaria. Una visita di carattere “istituzionale” impreziosita tuttavia da un affettuoso viaggio nel tempo tra ricordi personali. “Penso a tuo padre Ugo. Tremendo, positivamente tremendo. Un gran lavoratore, un ottimo dirigente” ha detto Gaibisso, con straordinaria lucidità, nel ricordare ad Aldo Mattia la figura del papà, primo direttore del patronato Epaca di Frosinone, prematuramente scomparso. “La gente ciociara, gran brava gente. Ho avuto tanto da loro. Certo, me lo son dovuto guadagnare. La gente qui ti pesa, ti misura. Ma se fai bene, questa è gente che ti gratifica. Quante soddisfazioni” ha aggiunto Gaibisso, animato da una vivacità negli occhi e nella memoria che nemmeno gli acciacchi nel fisico hanno intaccato. Mattia, accompagnato nella visita dal vicedirettore della Coldiretti di Frosinone, Enzo Sperduti, si è congedato da Gerardo Gaibisso solo dopo avergli strappato la promessa che, appena ristabilito dal mal di schiena, trascorrerà una giornata in Federazione per portare il suo saluto a dirigenti e funzionari.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi