BATTESIMO DELLA SELLA
11 maggio 2011

BATTESIMO DELLA SELLA

Torna, presso il centro ippico “La Staffa”, di Aquino la manifestazione denominata, “Il Battesimo della Sella”. L’infaticabile Gino Iadecola, titolare dell’azienda ippica che si fa apprezzare anche come impresa agrituristica e fattoria didattica, ha pianificato nei minimi dettagli, il programma di questa nuova edizione che, come le precedenti, richiamerà certamente il pubblico delle grandi occasioni. L’iniziativa, completamente gratuita per i ragazzi sino a 18 anni, parte venerdì prossimo 13 maggio 2011, alle ore 9.00, con l’accoglienza e l’avvio ufficiale della manifestazione. Dopo la degustazione dei prodotti tipici della Ciociaria, in programma per l’ora di pranzo, alle ore 16.00 verrà presentata la Fattoria Didattica e, un’ora dopo, alle 17.00, tutti a cavallo e sul calesse per le procedure del battesimo. Il giorno seguente ancora spazio, sempre per l’ora di pranzo, per le degustazioni delle specialità ciociare del circuito di imprese di Campagna Amica. Alle 16.00 ci sarà la presentazione della razza del Pony di Esperia con fattrici, puledri e stalloni protagonisti. Alle 18.00 sfilata in costume del corteo storico con la conclusione del secondo giorno della kermesse dedicata ancora all’eno-gastronomia. Questa volta saranno fagioli, ceci, cicerchie, verdure, pizze e carne ad allietare il palato di tutti i partecipanti durante la Cena Medievale. Domenica 15 maggio 2011 la giornata conclusiva prevede, dopo l’accoglienza degli ospiti prevista alle ore 9.00, il pranzo rigorosamente a base di prodotti tipici prima della ripresa delle attività a cavallo e la classica chiusura della manifestazione con il brindisi con i bicchieri della staffa che idealmente darà appuntamento all’edizione 2012.“Una manifestazione che cresce di anno in anno e si consolida – ha commentato Paolo De Cesare, direttore Coldiretti Frosinone – e che permette, da un lato di conoscere uno spaccato dell’offerta agrituristica della nostra provincia, e dall’altro di porre in essere il percorso di avvicinamento dei cittadini-consumatori alle realtà locali che operano in ambito agricolo per far familiarizzare i più piccini con gli animali e, in modo particolare, con i cavalli.” L’azienda Iadecola – ha aggiunto Loris Benacquista, presidente provinciale di Coldiretti  – rappresenta ormai un punto di riferimento importante per operare nel concreto nel progetto della filiera agricola tutta italiana quella sana sinergia utile a rappresentare un riferimento importante per le famiglie della nostra provincia e non solo. Il turismo equestre, d’altronde, rappresenta un settore che ancora è poco sviluppato in Ciociaria e che invece grazie a Iadecola ed i suoi collaboratori potrà essere nei prossimi tempi lanciato come esempio da imitare e come ulteriore e concreta opportunità”.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi