Bando provinciale per gli Agriturismi
18 ottobre 2010

Bando provinciale per gli Agriturismi

Il direttore della Coldiretti di Frosinone, Gianni Lisi, ha inviato, nei giorni scorsi, una comunicazione a tutti gli operatori agrituristici associati a Coldiretti e Terranostra, l’associazione agrituristica della Coldiretti, nella quale esorta a verificare la possibilità,  per gli esercenti l’attività dell’agriturismo, di attingere ai fondi previsti nel bando provinciale. “Le opportunità di finanziamento in questo settore – ha detto Lisi – sono sempre minori di quanto sarebbe opportuno e  necessario oltre che auspicabile per le attese di quanti si dedicano all’agriturismo che rappresenta una forma importante di integrazione del reddito agricolo. Partendo da questi presupposti abbiamo ritenuto utile esortare i nostri soci a verificare la possibilità di aderire a questo bando che in modo opportuno l’assessore provinciale all’agricoltura Giovanni Melone ha promosso e reso noto. Abbiamo attivato un apposito sportello che nei giorni di martedì e giovedì – continua Lisi – presso la sede provinciale della nostra organizzazione, in via Madonna della Neve, permette di avere notizie più puntuali e precise per l’invio e la formulazione delle richieste di contributo in Provincia”. La Coldiretti, nella stessa nota, ha rimarcato l’importanza dell’azione svolta da Agrimercato Frosinone, l’associazione per la gestione dei mercati dei produttori agricoli in vendita diretta, che in questi ultimi mesi si è sempre più affermata in Ciociaria. “Si tratta – ha detto Lisi - di un’azione importante che ha visto protagonisti i nostri imprenditori agricoli in diverse manifestazioni tra le quali le più importanti sono state la Fiera di Ceprano, l’iniziativa Rosso Cesanese ad Anagni, Atina Jazz, AgriFlora, sagra del tartufo di Campoli Appennino e in diversi comuni dove siamo riusciti a concretizzare un calendario fisso con la presenza delle nostre imprese e dei nostri imprenditori e, soprattutto, con il meglio dei prodotti della Ciociaria”. Le aziende di Agrimercato hanno aderito al progetto di Coldiretti “Punto Campagna Amica” che rappresenta la risposta alla crescente domanda dei consumatori circa l’individuazione di prodotti sani e di provenienza certa, senza intermediari, freschi di stagione e, soprattutto, prodotti direttamente dagli imprenditori.”Il progetto di una filiera agricola a tutta italiana – ha concluso Lisi – prevede l’azione importante di Campagna Amica che tramite il proprio circuito garantisce affidabilità, competenze e promozione di un percorso giudicato sempre più vincente dai cittadini-consumatori. Le adesioni alla nostra struttura deputata alla vendita diretta e nei mercati di Campagna Amica sono crescenti e testimoniano la bontà dell’azione svolta a supporto delle imprese che hanno scommesso sulla vendita diretta.   

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi