A PALIANO TUTTO PRONTO PER LA PRIMA FESTA DELL’EXTRAVERGINE ROSCIOLA
25 novembre 2010

A PALIANO TUTTO PRONTO PER LA PRIMA FESTA DELL’EXTRAVERGINE ROSCIOLA

Conto alla rovescia per la prima festa extravergine di oliva “Rosciola” in programma sabato prossimo, 27 novembre 2010, dalle ore 10.30 alle ore 17.00, presso il rinnovato frantoio “Le Mole” di Paliano in via Canepiccia, località Le Mole. La manifestazione, organizzata dal locale frantoio in collaborazione con la Coldiretti di Frosinone, prevede la presenza del mercatino di prodotti locali con molti stand eno-gastronomici.Su tutti i gazebo di Agrimercato Frosinone che, grazie a Campagna Amica, si stanno sempre più affermando in tutta la Ciociaria e non solo per qualità e varietà dei prodotti offerti. Per tutti gli ospiti –assicura il presidente della Cooperativa Agricola Palianense Pietro Celletti – sarà disponibile, gratuitamente, la bruschetta con olio di oliva rigorosamente locale e appena lavorato. “Si tratta di una manifestazione che intendiamo portare avanti negli anni – ha aggiunto Celletti – per far conoscere a tutti gli imprenditori agricoli e ai cittadini consumatori non solo di Paliano ma anche degli altri comuni la nostra realtà produttiva”. La Cooperativa che gestisce il frantoio ha attuato nei mesi scorsi una serie di interventi che hanno permesso di migliorare la struttura e renderla ancor più al passo con i tempi ed accogliente. “Oggi il frantoio si presenta come un vero e proprio fiore all’occhiello della produzione ciociara – ha commentato il direttore della Coldiretti d Frosinone Gianni Lisi.Il programma approvato di recente dall’assemblea dei soci sta andando avanti con successo in considerazione della grande passione e della volontà manifestata di recente che ha già permesso importanti passi avanti.” I soci della cooperativa sono circa 1.400 e, ad oggi, nel frantoio sono state molite oltre 15.000 quintali di olive. “Siamo proiettati verso una maggiore è più concreta azione tesa a valorizzare il prodotto - ha detto ancora Celletti – che è e resta originale per le particolarità del tipo di coltivazione, la “rosciola”, unica nel suo genere per proprietà e qualità. “Grazie al prezioso lavoro svolto in perfetta sinergia con la Coldiretti di Frosinone a medio termine, dobbiamo puntare a divenire un punto di vendita di Campagna Amica. Tutto quanto ciò permetterebbe alla nostra  Cooperativa di vendere l’olio insieme a tutti gli altri prodotti che il circuito di imprese di Campagna Amica e di Coldiretti ed Agrimercato garantisce e che costituiscono le eccellenze dell’agricoltura locale e laziale. Paliano – ha detto ancora Celletti - nel passato ha svenduto un prodotto che, al contrario, deve essere commercializzato ad un giusto ed equo prezzo per i sacrifici di quanti assicurano il prodotto ma anche nei confronti dei cittadini-consumatori che sono sempre più storditi dalle notizie di sofisticazioni alimentari che, anche in Ciociaria, si sono  presentate”. Tra le novità del frantoio l’istallazione  di un impianto per la lavorazione dell’olio a freddo che rappresenta una delle novità per la cooperativa e anche l’opportunità di rifornire i soci della cooperativa di concimi e di tutti gli altri strumenti necessari per la coltivazione ed il mantenimento degli uliveti. Celletti ringrazia tutti i componenti del consiglio: il vice presidente, Adriano Fantauzzi, Americo e Franca Cicerchia, Luigi Neccia, Luigino Loffredi, Luciano Graziani, Antonio Durante, Roberto Vrasi che insieme a tutti gli altri soci lavorano ogni giorno per una sempre maggiore affermazione del frantoio vero esempio da imitare per professionalità e impegno.  

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi